L’Internet delle cose è una rete di dispositivi connessi che raccolgono e scambiano dati.

Con un numero sempre crescente di questi dispositivi che catturano enormi quantità di dati, i prodotti IoT stanno aprendo nuove opportunità alle organizzazioni B2B per crescere oltre i loro mercati tradizionali, promuovere l’innovazione e aprire nuovi flussi di entrate.

Le aziende (da un recente sondaggio, ben il 67%) si stanno concentrando sull’Internet of Things (IoT) come fattore abilitante per la crescita e l’aumento dell’efficienza operativa, nonché come mezzo per fornire un’esperienza migliore a clienti e partner.

Le principali sfide all’adozione di IoT citate dai dirigenti sono legate al costo elevato percepito dell’investimento richiesto in infrastrutture, nonché alla sicurezza e alla privacy. Vengono invece scelte piattaforme più sicure e migliori opzioni di connettività.

Vediamo i motivi che spingono questo connubio tra IoT ed Ecommerce B2B

1. Falling Technology Prices

Con la crescita delle piattaforme di eCommerce API-first e headless, le aziende sono in grado di evitare molti dei costi derivanti dalle tradizionali opzioni di eCommerce. Sono necessarie meno risorse tecniche per creare l’esperienza cercata. I tempi di implementazione e configurazione sono ridotti grazie alla flessibilità della piattaforma, riducendo i costi associati alla personalizzazione. Cose come sicurezza, hosting, manutenzione e aggiornamenti sono coperti dalla società della piattaforma, eliminando la necessità di ulteriori investimenti finanziari e allocazione delle risorse per la manutenzione continua.

2. Platform Flexibility

Grazie alla mancanza di un front end definito, le moderne piattaforme di eCommerce consentiranno agli sviluppatori front-end di creare nuove esperienze di ordinazione che non richiedono lo schermo desktop standard, come il posizionamento degli ordini tramite il commercio colloquiale (tecnologia di riconoscimento vocale e assistenti vocali come Google Home o Amazon Alexa), tecnologie indossabili, esperienze di ordinamento in-app social (ad esempio l’immissione di un ordine all’interno dell’app Instagram) o altri dispositivi di ordinamento (come il pulsante Amazon Dash).

3. Better Connectivity & Integration Options

Le aziende sono ora in grado di configurare le integrazioni con qualsiasi sistema in modo molto più semplice e veloce di quanto non siano mai state in grado di fare grazie alla crescita dell’economia API. Nell’ambito dell’economia dell’API, le organizzazioni diventano piattaforme, fornendo il loro valore fondamentale a clienti e partner nella forma di cui queste entità hanno bisogno. Ciò rende le integrazioni e le connessioni ad altri dispositivi per creare reti IoT più facili che mai.

Nel 2019 vedremmo piattaforme di eCommerce senza headroom che danno alle aziende un dominio libero per immaginare cosa è possibile e incorporarlo nella loro esperienza di eCommerce, sia che crei efficienze operative attraverso l’Internet of Things, sia qualcos’altro.

 

Per maggiori informazioni contattaci

Menu